zulu-tribe

Da oggi apre sul Vedovo la rubrica settimanale Bunga Badunga notizie vere dall’Italia Zulu per un futuro cannibale.

Ogni settimana verranno riportate tre o quattro notizie vere della settimana per testimoniare la nostra annessione all’Africa e l’imminente futuro zulu.

1- Rosy Bindi , toscana, verrà candidata dal PD a Reggio Calabria perché in Toscana non prenderebbe un voto. Sul suo Blog dichiara: La mia candidatura a Reggio Calabria è la prova che tutto il gruppo dirigente del Pd è impegnato a restituire dignità alla politica e a ricucire lo strappo tra cittadini e istituzioni superando così sfiducia, disaffezione e rabbia […] Per me è un’occasione importante. Mi metto al servizio di un grande progetto di riscatto del Sud d’Italia.

Cantiamo tutti insieme  BUNGA BADUNGA

2- Dal 31 Dicembre scatta il piano del commissario  Bondi per la sanità laziale ridotta al fallimento dalla gestione dei politici che eleggono da sempre gli organi direttivi e i primari . Ma il piano non verrà mai attuato passando nelle mani della prossima amministrazione regionale che troverà ancora più debiti. Per adesso San Filippo , Idis e San Carlo sono sull’orlo della chiusura perché da otto mesi non vengono pagati gli stipendi.
Nel Lazio per non fallire la sanità deve cancellare  450 posti letti nel pubblico e 450 nel privato. Il più colpito dalla scure dei tagli sembra l’ospedale San Filippo Neri costretto a dire addio a ben 120 posti letto e che da ieri “ospita” l’occupazione dei reparti che rischiano la chiusura. La forbice, però, colpisce anche altri ospedali: il Cto perderebbe 120 posti, 20 il San Camillo, 50 l’ospedale San Giovanni 50 e il Policlinico Umberto I 57.

Cantiamo tutti insieme  BUNGA BADUNGA

3- Altro giro altro commissario. Il commissario Sottile che doveva risolvere il caso Malagrotta, che costa ai cittadini una multa europea mensile e che è piena di rifiuti intrattati con un aumento nella zona del 30% dei tumori, ha commissariato una proroga. Cioè ha deciso di non decidere nulla.  Nessuna amministrazione politica della città si è mai preoccupata della gestione differenziata dei rifiuti. La fossa  di Malagrotta, divenuta una collina negli anni,  ha esaurito lo spazio per i rifiuti e non si sa più dove metterli. LA zona è deturpata per sempre e servirebbe una bonifica di miliardi per renderla vivibile

Cantiamo tutti insieme  BUNGA BADUNGA

4- Da Gennaio entrerà a regime la riforma delle pensioni Fornero:  sei milioni di pensionati vedranno invariato il valore della propria pensione per il secondo anno di fila. Il blocco – segnala ilsindacato pensionati della Cgil – riguarda soprattutto pensionati che hanno un reddito mensile di 1.217 euro netti (1.486 euro lordi). Un pensionato che si trova in questa fascia ha già perso 363 euro nel 2012 e ne perderà 776 nel 2013. Un pensionato con un reddito mensile di 1.576 euro netti (2.000 lordi) nel 2012 ha perso invece 478 euro e nel 2013 ne perderà 1.020. La mancata rivalutazione della pensione, sommandosi a quella dell’anno precedente, porterà quindi – sempre secondo lo Spi-Cgil – quei sei milioni di pensionati a ritrovarsi nel biennio 2012-2013 complessivamente con 1.135 euro in meno

Cantiamo tutti insieme  BUNGA BADUNGA

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...